Quando eseguo delle stampe da Open Office escono delle pagine bianche, come risolverlo?

Soluzione: questo problema è dovuto generalmente alla generazione automatica dei documenti (specialmente nei modelli) la quale inserisce una pagina bianca tra un interruzione e l’altra, quindi in fase di stampa o in anteprima ci sono delle pagine bianche che sul documento non sono presenti.

Per eliminarle dalla stampa basta togliere la spunta alla voce “Stampa pagine vuote inserite automaticamente” presente nella videata di selezione delle stampanti cliccando sul pulsante “Extra” in basso a sinistra.

Utilizzando microsoft word può capitare di aprire un documento già salvato oppure nuovo e visualizzare in modo errato il testo, esso può risultare anche interamente in grassetto. Questo è dovuto all'impostazione errata del file normal.dot (normal.dotm per chi ha Office 2007)

Per correggere gli errori basta, una volta chiuso word, ricercare il file e cancellarlo. In questo modo al prossimo avvio di word il file verrà rigenerato correttamente.

Prima di eseguire la ricerca verificate che la visualizzazione dei file nascosti sia abilitata (Risorse del computer – Strumenti – Opzioni cartella – Visualizzazione).

Problemi con Microsoft Word che lo mandano in errore.

Soluzioni:

Citazione: In Word andare su Strumenti/Opzioni di correzione automatica e selezionare la scheda SMART TAG. Togliere il segno di spunta dalla prima casella (contrassegna testo con smart tag).

Se a questo punto Word si blocca ancora è necessario disabilitare anche il controllo ortografico durante la digitazione. 

 

Selezionando una porzione di testo su Microsoft Word e scrivendo la porzione in questione non viene cancellata e sostituita dal nuovo inserimento ma viene accodata mantenendo il testo selezionato.

Questa comportamento è un opzione di Microsoft Word che può essere cambiata da Menu Strumenti - Opzioni – Modifica. Spuntando la casella “Sostituisci la selezione”, il testo evidenziato sarà sostituito dai caratteri digitati sulla tastiera.