Purtroppo siamo già qua a segnalare un problema di Windows 8, infatti molti utenti che hanno provato ad aggiornare il proprio sistema operativo, hanno avuto il seguente messaggio alla fine dell’installazione: “l'installazione di windows 8 non è riuscita”.

L’assistenza Microsoft dice che potrebbe essere un problema di drivers e quindi consiglia di riprovare l’aggiornamento tra alcune settimane dando il modo così a tutti i produttori di aggiornare i propri driver al nuovo sistema operativo.

Quindi o aspettate fiduciosi oppure non lasciate trascorrere i 14gg per richiedere il rimborso.


Errore interno 2330.1392

Se l’errore indicato viene visualizzato durante una disinstallazione o quando tentate di cancellare un file allora questo significa che il file in questione è corrotto. Quindi è inutile tentare la cancellazione forzata tramite appositi programmi o passando dalla modalità provvisoria.

Per poter risolvere questo problema bisogna eseguire il chkdsk completo in modo che questo ripari i file corrotti e solo in seguito potete cancellare i file che segnalavano l’errore indicato.

Errore: Id evento 1000
Applicazione che ha provocato l'errore spoolsv.exe, versione 5.1.2600.6024, modulo che ha provocato l'errore SDIMF32.DLL, versione 5.60.1331.0, indirizzo errore 0x0000454d.
 
Soluzione:

  • Provare inizialmente ad avviare o riavviare manualmente il servizio spool di stampa windows: andare su “Start – Pannello di controllo – Strumenti di amministrazione – Servizi” nell’elenco presente cliccare con il tasto destro del mouse sulla riga “Spooler di stampa” quindi scegliere “Avvia” oppure “Riavvia”
  • Se il punto precedente non ha risolto il problema, selezionare la voce “arresta” in alternativa ad avvia/riavvia ed andate nella cartella C:\WINDOWS\system32\spool\PRINTERS a cancellate tutto il contenuto presente in essa, quindi avviare il servizio di spool selezionando la voce “avvia”.

Su molti computer con sistema operativo windows Vista è stato riscontrato un problema alquanto strano, infatti il computer una volta acceso non riesce a connettersi alla rete LAN.
Indagando sulle impostazioni di rete si scopre che il gateway predefinito è stato cancellato e nonostante la reimpostazione, alla successiva riaccensione del computer il problema si presenta nuovamente.

Soluzione:
Aprire una finestra di prompt Dos tramite Start - Esegui - digitare cmd e premere invio
Scrivere il seguente comando: netsh ip reset
Quindi premere invio e reimpostare l’indirizzo ip e gateway della scheda di rete.
Da questo momento il computer non perderà più l’impostazione del gateway predefinito.

Se condividete il computer con altre persone e utilizzate tutti lo stesso utente windows vi può risultare fastidioso la voce documenti recenti che visualizza proprio gli ultimi documenti che avete aperto.
Per far si che questa voce risulti sempre vuota, senza andare tutte le volte a cancellarla a mano, basta andare nella seguente chiave di registro:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft \Windows\CurrentVersion\Policies\Explorer
e inserire il valore DWORD con nome “NoRecentDocsHistory” impostadolo con valore = 1
Lo stesso procedimento deve essere fatto anche per la chiave di registro:
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft \Windows\CurrentVersion\Policies\Explorer

Quindi per applicare lo modifiche inserite dovete riavviare il computer.